Quanto Innaffiare?

La quantità di acqua di cui ha bisogno una pianta dipende da quanto sono sviluppate le radici, da quanto fa caldo, dall’umidità. Una pianta assetata ha le foglie appassite ma sempre di colore verde, se le foglie sono gialle il problema è un altro e dando acqua – al 99% – peggiori la situazione.

Piantine appena germogliate se hai bagnato bene la terra prima di seminare, attendi 2 settimane prima di innaffiare una seconda volta.

Se coltivi in vaso e la terra è stata preparata nel modo corretto bisogna dare acqua fino a quando l’acqua non comincia a raccogliersi nel nel sottovaso e irrigare nuovamente quando la terra è asciutta. Svuota sempre il sottovaso, se l’acqua ristagna marciscono le radici.

Indoor questa operazione sarà necessaria solo una volta ogni 3-5 giorni, o comunque solo quando vediamo che la terra inizia a seccarsi.

Per vedere se la terra è ancora umida all’interno e non solo sulla superficie basta usare uno stecchino di legno (tipo quelli da spiedino) ed infilarlo nel terreno, se esce umido aspettate se esce asciutto potete innaffiare.

Outdoor – dipende dalla stagione e dalla temperatura – in estate devi innaffiare tutti i giorni, se coltivate in vaso potrebbe essere necessario innaffiare anche due o tre volte al giorno, dipende dal caldo e dalla grandezza del vaso.

Quando Innaffiare?
15 ºC La pianta non cresce non serve innaffiare
20 ºC ogni 5-10 giorni
25 ºC ogni 3 giorni
30 ºC ogni giorno
35 ºC 2,3 voltre al giorno

Usi Fertilizzanti  Minerali  – almeno 1 volta al mese – dare acqua fino a quando il sottovaso si riempe. Questo per evitare accumulo di sali minerali – dopo svuota il sottovaso e riusa la soluzione nutritiva per la prossima pianta.

Consigli:
– Meglio innaffiare di mattina che di sera
– Meglio innaffiare poco piuttosto che troppo
– Non bagnare la pianta solo la terra, l’umidità porta solo problemi.
– Se le piantine non crescono più, diventano verde chiaro [ vedi foto con piantine piccole, foglie sottili e verde chiaro quasi bianche ] il problema è il pH – se innaffi muoiono al 100% – tieni le piantine all’ombra e spera che si riprendano.

Commenta